Edizioni Precedenti

Storia del Premio

Nel corso della sua vita il Premio ha dimostrato la validità della formula scelta, riuscendo a centrare pienamente i propri obiettivi, come dimostrano in tutta evidenza i nomi dei vincitori delle scorse edizioni:

Storico vincitori

Paola Capriolo

La grande Eulalia

(1988)

Michele Mari

Di bestia in bestia

(1989)

Luca Doninelli

I due fratelli

(1990)

Sandro Onofri

Luce del nord

(1991)

Salabelle Maurizio

Un assistente inaffidabile

(1992)

Maurensig Paolo

La variante di Lüneburg

(1993)

Edoardo Angelino

L’inverno dei mongoli

(1995)

Magagnoli Maria Luisa

Un caffè molto dolce

(1996)

Piccolo Francesco

Storie di primogeniti e figli unici

(1997)

Janeczek Helena

Lezioni di tenebra

(1998)

Stancanelli Elena

Benzina

(1999)

Santangelo Evelina

L’occhio cieco del mondo

(2000)

Lupo Giuseppe

L’americano di Celenne

(2001)

Todde Giorgio

Lo stato delle anime

(2002)

La Stella Oliviero

Lo spiaggiatore

(2003)

Arslan Antonia

La masseria delle allodole

(2004)

Contarello Umberto

Una questione di cuore

(2005)

Hamid Ziarati

Salam, maman

(2006)

Pecoraro Francesco

Dove credi di andare

(2007)

Latronico Vincenzo

Ginnastica e rivoluzione

(2008)

Cinthya Collu

Una bambina sbagliata

(2009)

Roan Jhonson

Prove di felicità a Roma Est

(2010)

Francesco Paolo Maria Di Salvia

La circostanza

(2015)

Sergio Baratto

La steppa

(2016)

Giulia Caminito

La grande A

(2017)

Francesco Targhetta

Le vite potenziali

(2018)

Alessio Forgione

Napoli mon amour

(2019)